Il social media marketing per i brand: intervista a Leonardo Bellini

Leonardo Bellini social media marketingSei il direttore marketing di un grande brand che ancora non sfrutta come dovrebbe il social media marketing? Molto male! Il brand per cui lavori sta rinunciando a uno strumento formidabile di marketing. In effetti, da tempo le cose sono oramai chiare: i social media, se usati in maniera efficace, rappresentano un mezzo potente per fare marketing online e aumentare il giro d’affare di qualsiasi business.

Dunque, se sei il direttore marketing di un grande brand, ti consiglio di ascoltare con molta attenzione il podcast che trovi qui sotto. Si tratta dell’intervista che ho fatto a Leonardo Bellini, il fondatore di Digital Marketing Lab. Leonardo è uno dei massimi esperti italiani in fatto di digital marketing, ed è specializzato proprio nel seguire le strategie e le tattiche dei grandi brand.

Che cosa imparerai nei circa 45 minuti della chiacchierata tra Leonardo e me? Davvero tante cose, come per esempio queste:

  • Prima di tutto devi stabilire la strategia con cui fare marketing online. Solo successivamente devi stabilire le tattiche e le tecniche da adottare per tradurre i tuoi desideri in azioni e le azioni in risultati concreti. (Invece molti brand fanno il contrario!).
  • Studiare una strategia e realizzarla è in pratica inutile se poi non misuri i risultati di quello che stai facendo. (Altrimenti come fai a sapere come vanno le cose?).
  • Il social media marketing si sta diffondendo sempre di più in tutti gli ambiti del business, anche in quelli più tradizionali.
  • Esistono errori tipici, che sono i più comuni tra quelli che commettono i grandi brand nel fare social media marketing.
  • Si possono dare dei suggerimenti ai grandi brand per sfruttare al meglio un social network indispensabile a chi fa business come LinkedIn.
  • Da qualche tempo, accanto alla catalogazione B2C e B2B per i business, si è fatto largo anche l’acronimo H2H.

 

social media marketing

social media marketing

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*