Digital marketing: i trend del 2016

digital marketing trendsCome sarà il digital marketing nel 2016? Per meglio dire: su quali attività bisognerà puntare per sfruttare al massimo le potenzialità della Rete in fatto di marketing? Una domanda molto interessante, vero? Ogni imprenditore, libero professionista o direttore marketing che opera sul web vorrebbe avere una risposta precisa a questo interrogativo, per muoversi a colpo sicuro.

Questa risposta prova a darla un’infografica di Brandanew (sopra a destra, clicca sull’immagine per ingrandirla e leggere il suo contenuto interamente). Nella sua estrema semplicità, l’infografica ci propone sette trend per il digital marketing che sarà. Siccome so che siete curiosi, mi fermo qui con le parole e vi indico subito quali sono queste sette previsioni su cui scommettere a colpo sicuro.

 

  1. Il content marketing si diffonderà sempre di più

    Il dato che viene citato a testimonianza della previsione è il seguente: le imprese che gestiscono un blog aziendale generano il 67% in più di lead caldi rispetto alle aziende che non hanno un blog aziendale. Non è già questo un buon motivo per affermare che sempre più aziende metteranno gli occhi sul marketing dei contenuti?  🙂

  2. Si diffonderà l’abitudine di misurare i risultati delle proprie azioni online

    Avere uno o più progetti online e non misurarne l’efficacia è un vero e proprio delitto. Come mai dico così? Ma perché senza misurazioni precise e sistematiche è impossibile sapere che direzione sta prendendo il proprio business online. Traduzione: senza un monitoraggio di ciò che fai, non saprai mai se le tue azioni di marketing online sono efficaci oppure hanno bisogno di una correzione drastica.
    Per fortuna, sempre più aziende nel 2016 misureranno il risultato pratico delle proprie tattiche e tecniche, verificandone la coerenza con gli obiettivi della strategia. Il che aiuterà le imprese a capire come muoversi per essere ancor più mirate nel proporsi al mercato del web.

  3. Il video marketing si diffonderà sempre di più

    Lo dicono un po’ tutti: il 2016 sarà l’anno dei contenuti video, perché la tendenza già evidenziata nel 2015 si rafforzerà ulteriormente.
    In questo caso, la statistica riportata dall’infografica è a mio giudizio fin troppo generosa: nel 2017 si prevede che ben il 74% del traffico web riguarderà video online. Mah, chi vivrà vedrà.  🙂

  4. Gli e-commerce ci daranno esperienze di navigazione e di fruizione dei contenuti più personalizzate

    Il 56% dei consumatori online dichiara di essere più predisposto a comprare in quegli shopping online che offrono un’esperienza di navigazione e di fruizione dei contenuti che è personalizzata. Per la serie: intercettare i bisogni del proprio target è fondamentale, ma poi bisogna anche soddisfarli. E il personal touch va proprio in questa direzione.

  5. La pubblicità online crescerà, e non di poco

    La previsione è chiara e molto generosa: gli investimenti nella pubblicità sul web cresceranno del 10%. In particolare, il traino sarà fornito dalla pubblicità su dispositivi mobili, che vedrà un incremento parecchio corposo: ben il 45%!

  6. Lo storytelling si diffonderà sempre più

    Le tecniche di storytelling hanno avuto un incremento d’uso impressione negli ultimi anni. Basti pensare che, nel 2014, questo incremento è stato del 145% rispetto all’anno precedente. Nulla fa presagire una flessione di questo trend nel 2016, anzi…

  7. Si andrà alla caccia di micro nicchie

    La parola d’ordine per il nuovo anno è la seguente: targettizzazione. Il web nasce come strumento one-to-one e, nel 2016, questa sua caratteristica verrà sfruttata all’estremo. Sempre più aziende smetteranno di essere orizzontali, cercando di vendere tutto a tutti, ma predisporranno invece offerte specifiche per target specifici. Il che è sempre e solo un bene: ogni volta che nel marketing si riesce a segmentare, si ha sempre una maggiore efficacia nella propria comunicazione commerciale.

 

Ecco, questi sono i sette trend del digital marketing per il 2016 che l’infografica ci propone. E tu, come la vedi? Condividi le previsioni che ho riportato nelle righe precedenti? Parliamone in un commento qui sotto! Hai invece scovato altre infografiche o studi che mostrano previsioni differenti da queste? Bene, condividi questo materiale postandone il link in un commento a questo articolo!

 


digital marketingQuesto post su quali saranno i trend del digital marketing nel 2016 è stato scritto da Alessandro Scuratti, content specialist e blogger.
Da 19 anni mi occupo di comunicazione per le aziende, come business writer e come content marketer. Dal 2011, gestisco questo mio blog personale, che raccoglie migliaia di visite al giorno. Sono autore di “Scrivere per il web 2.0”.
Vuoi contattarmi per saperne di più su come fare content marketing in maniera corretta, intercettando i bisogni del tuo target di consumatori e trovare così nuovi clienti? Puoi farlo da questa pagina!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*