E-commerce: come creare un sito di e-commerce che vende!

creare un sito e commerceCome creare un sito web di e-commerce che realizza conversioni e che fa aumentare le vendite di prodotti? A questa domanda dà un’efficace risposta un articolo del web designer John Siebert. L’autore del post ci dà ben quindici consigli su come progettare un sito di e-commerce che genera guadagni.

In sostanza, come vedremo, molto di quello che occorre fare è incentrato sulla web usability e sulle tecniche di comunicazione online. In altre parole: se sai comunicare bene al tuo target e sai dare una buona esperienza di navigazione (user experience) ai tuoi visitatori, avrai creato un e-commerce che produce un ROI invidiabile!  Cioè: un sito web di e-commerce deve essere usabile e deve comunicare in una modalità talmente semplice da non creare fraintendimenti o difficoltà di comprensione nei potenziali clienti. Insomma: se offri ai tuoi utenti web un’esperienza di shopping online confortevole e fluida, ciò si tradurrà in maggiori conversioni e in maggiori vendite.

Ecco dunque quali sono i 15 consigli per costruire un sito web di e-commerce che ti fa guadagnare soldi, qualsiasi sia il tipo di business della tua azienda.

 

1. Come creare un sito di e-commerce? Indivisua con precisione il tuo target di pubblico

Chi sono i tuoi potenziali clienti? Cioè: a quale target di pubblico ti devi rivolgere per vendere online i tuoi prodotti o i tuoi servizi? Conoscere i propri clienti potenziali è indispensabile per ritagliare in modo sartoriale la propria comunicazione su di essi. Se conosci il pubblico della tua nicchia ne puoi prevedere il comportamento. Questo ti darà un grande vantaggio competitivo rispetto ai tuoi concorrenti.

 

2. Come creare un sito di e-commerce? Rendi semplice la navigazione

Gli utenti web del tuo sito di shopping online hanno bisogno di una cosa in particolare per concludere i loro acquisti: una navigazione semplice che li porti dritti all’obiettivo in pochi clic. Non gli rendere complicato muoversi tra le pagine web del e-commerce.

 

3. Come creare un sito di e-commerce? Usa immagini ad alta risoluzione

Le immagini dei prodotti sono fondamentali per concludere le vendite online. Se le fotografie dei prodotti hanno una risoluzione alta, potranno mostrare ogni tuo prodotto al meglio. E poi considera che i visitatori hanno un’esigenza tanto urgente quanto comprensibile: vedere chiaramente ciò che stanno comperando. Perciò, fa’ una bella cosa: pubblica immagini dei prodotti su cui si possa fare lo zoom da angoli diversi. Foto così sono di grande aiuto per le conversioni in un sito di e-commerce.

 

4. Come creare un sito di e-commerce? Da’ molte informazioni

Ecco una regola del commercio che è valida in generale: più dettagli offri di ciò che vendi e più la gente acquisterà. Perciò, cura con attenzione le schede tecniche dei tuoi prodotti. E scrivi con uno stile vivace, capace di attirare l’attenzione e di coinvolgere i potenziali clienti fino a realizzare la vendita. In altre parole: sfrutta il potere del copywriting e, in particolare, delle call to action (vedi il prossimo punto).

 

5. Come creare un sito di e-commerce? Inserisci call to action nelle immagini

Si sa: le immagini hanno molta più forza delle parole. E allora perché non inserire le tue call to action anche nelle immagini? In questo modo, trasformerai le immagini in potentissimi strumenti di persuasione. Di conseguenza, il tuo sito di e-commerce otterrà un numero più alto di conversioni.

 

6. Come creare un sito di e-commerce? Inserisci video dei prodotti

Molte persone amano vedere video sul web. Sfruttando questo fatto, perché non realizzare un video in cui si spiega come usare ogni prodotto specifico? Probabilmente, i visitatori ti ringrazieranno trasformandosi in clienti e facendo lievitare il ROI del tuo e-commerce.

 

7. Come creare un sito di e-commerce? Rendi il carrello ben visibile

Accertati che il carrello degli acquisti sia visibile agli utenti web del tuo sito in ogni momento e in ogni schermata. Questo perché, in qualsiasi istante, i potenziali clienti possano controllare agevolmente quali prodotti hanno inserito in esso. E non mettere il carrello in punti insoliti o fantasiosi della pagina web! Gli utenti si aspettano infatti di trovarlo nella parte in alto a destra di ogni pagina. Bene, allora mettilo là.

 

8. Come creare un sito di e-commerce? Se puoi, non far pagare la spedizione

Le spese di spedizione di un sito web di e-commerce ne costituiscono un vero e proprio tallone d’Achille. Se puoi scegliere tra il fare uno sconto sui prodotti e regalare le spese di spedizione, scegli senza esitare la seconda opzione. Perché consegnare un prodotto gratis – sempre se ciò è commercialmente sostenibile – fa ottenere un’impennata clamorosa alle vendite online.

 

9. Come creare un sito di e-commerce? Non distrarre l’utente

Devi mantenere i tuoi utenti web concentrati su un unico obiettivo: concludere il processo d’acquisto. Perciò, nelle varie schermate che conducono alla realizzazione della vendita, fa’ sparire qualsiasi cosa che non sia funzionale al tuo scopo e che possa anzi disturbare la concentrazione del potenziale cliente. Per esempio, elimina le immagini, i link, le pubblicità che non c’entrano niente con le operazioni che sono richieste per il checkout.

 

10. Come creare un sito di e-commerce? Usa correttamente le landing page

Nello specifico, le tue landing page devono linkare pagine web che contengono fotografie dei prodotti principali che vendi. Questo affinché chi arriva al tuo sito attraverso un link capisca subito – ma in tal senso il link di partenza avrebbe già dovuto essere esaustivo! – che cosa vendi nel tuo shopping online.

 

11. Come creare un sito di e-commerce? Visualizza in modo chiaro promozioni e sconti

Offri sconti o promozioni sui prodotti del tuo sito di e-commerce? Bene, allora dillo in maniera chiara, inequivocabile. Dillo già a partire dalla home page del sito. In sostanza: da’ la giusta visibilità a queste offerte. Solo così ti aiuteranno a vendere di più.

 

12. Come creare un sito di e-commerce? Metti i tuoi contatti

La presenza di informazioni di contatto dettagliate rassicura in modo sensibile il potenziale cliente. E dimostra che non hai niente da nascondere, aumentando il livello di fiducia degli utenti del sito nei tuoi confronti. Insomma: metterci la faccia equivale a guadagnare di più!

 

13. Come creare un sito di e-commerce? Da’ più opzioni di pagamento

Fa’ in modo che il cliente possa scegliere in che modo pagare tra varie opzioni di pagamento. Non tutti gli acquirenti online sono infatti disposti ad affidare a un sito web i dati della propria carta di credito, preferendo pagare per esempio in contrassegno o tramite un vaglia postale.

 

14. Come creare un sito di e-commerce? Inserisci la ricerca avanzata

La ricerca avanzata permette ai visitatori di trovare gli eventuali prodotti che desiderano in modo semplice e veloce. Rappresenta perciò un alleato prezioso per le tue vendite online.

 

15. Come creare un sito di e-commerce? Sii semplice

La semplicità è il consiglio finale, che avrebbe potuto essere però quello iniziale, vista la sua importanza. Essere semplici è sempre la cosa migliore, perché evita qualsiasi tipo di carico cognitivo inutile agli utenti del tuo sito web. Ciò si tradurrà di certo in un numero di conversioni maggiori.

 

Ecco, questi sono i quindici consigli di John Siebert per creare un sito di e-commerce che funziona. Da redattore e web writer avrei aggiunto qualche osservazione in più sullo stile di comunicazione da tenere nel sito. Per esempio, avrei rimarcato l’importanza di parlare dei benefici dei prodotti nelle loro descrizioni. Perché è soprattutto la lista dei benefici di cui godrà un cliente a far vendere un prodotto. I freddi elenchi di descrizioni tecniche sono importanti, ma mai come l’elenco dei problemi che il prodotto risolverà a chi lo acquista.

creare un sito e commerceE tu, come la vedi? Sei d’accordo su questi miei suggerimenti per realizzare un e-commerce che vende? Avresti inserito eventualmente qualche altra indicazione?
Lascia un commento qui sotto e condividi con noi quali sono, a tuo modo di vedere, le indicazioni fondamentali per creare un sito di e-commerce che vende più prodotti e servizi realizzando un ROI invidiabile!

Loading Facebook Comments ...

2 pensieri su “E-commerce: come creare un sito di e-commerce che vende!

  1. FotoXecommerce

    Tutti ottimi consigli per iniziare ad avviare e gestire un negozio online.
    Uno degli aspetti più sottovalutati riguarda la qualità delle foto per un ecommerce.
    E’ fondamentale che le schede prodotto siano accompagnate da immagini professionali e in alta definizione. Il cliente non può “toccare con mano”, ma per convincersi all’acquisto deve poter vedere bene il prodotto in tutti i suoi dettagli e particolari, possibilmente anche con una visione a 360 gradi.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*