Archivi tag: lead generation

La tua azienda ha un sistema di acquisizione clienti?

acquisizione clienti nuoviCome vendere di più? Come aumentare il fatturato? Come trovare nuovi clienti? Ecco alcune domande ricorrenti di imprenditori e direttori marketing. Sono interrogativi che i proprietari e i top manager si fanno indipendentemente dalle dimensioni della loro azienda, dal settore in cui opera e dalle condizioni del mercato. Che risposta dare a questi interrogativi?

Prima di continuare, ti faccio una domanda a bruciapelo: secondo te, perché esistono le aziende? Non vale rispondere che esistono per creare ottimi prodotti (o servizi), perché questo è scontato: chi mai comprerebbe prodotti pessimi? E non vale nemmeno rispondere che le aziende devono migliorare la vita delle persone, perché è un concetto troppo filosofico. A che servono allora le imprese? Continua a leggere…

Lead generation, Ruth P. Stevens [RECENSIONE]

lead generationChe cos’è la lead generation? È l’insieme di tattiche e tecniche che permette di intercettare i propri potenziali clienti e spingerli al contatto commerciale. Quali aziende o business hanno bisogno di fare lead generation? Tutti, ma proprio tutti, indipendentemente da ciò che vendono e dalle condizioni del loro mercato. In effetti, qualsiasi impresa ha la necessità di trovare nuovi clienti per aumentare le vendite di prodotti o servizi.

Ecco perché Lead generation di Ruth P. Stevens (lo puoi trovare su Amazon.it) è un libro che gli imprenditori e i direttori marketing dovrebbero leggere. Generare nuovi contatti commerciali è una priorità non solo delle aziende che fanno fatica a fatturare, ma anche di quelle che fanno utili record. Perché nessuno può permettersi di non avere un sistema di acquisizione clienti. Continua a leggere…

Il cliente automatico, di John Warrillow [RECENSIONE]

il cliente automatico warrillow-libroIl cliente automatico (lo puoi trovare su Amazon) è una guida alla creazione di un modello di business ad abbonamento, valido per qualsiasi azienda di qualsiasi settore. Detto in altri termini: il libro spiega agli imprenditori come creare un’impresa – o come trasformare quella che già hanno creato – in un’attività che non sia alla continua e disperata caccia di nuovi clienti, bensì in un business con ricavi ricorrenti da abbonamento.

Un’azienda che ha ricavi ricorrenti gode infatti di due enormi vantaggi. Il primo è che una società così progettata è di maggior valore, proprio in virtù dell’automatizzazione e di una certa sicurezza dei ricavi. Il secondo vantaggio, derivante dal primo, è che una società di questo tipo è più vendibile sul mercato – e a un prezzo più alto – rispetto a un’impresa che non vende prodotti o servizi in abbonamento. Continua a leggere…

Lead generation: 18 modi di generare lead e acquisire clienti sul web

lead generationCome fare lead generation online per aumentare il fatturato e gli utili del tuo business? La riposta a questa domanda è articolata. In effetti, generare lead è un lavoro parecchio impegnativo per le aziende. E non esiste la bacchetta magica: mettere in pista le giuste tecniche di lead generation richiede un certo sforzo, sia in termini di tempo che di risorse. Non sono pertanto disponibili scorciatoie: altrimenti i risultati della propria acquisizione clienti saranno meno che mediocri.

C’è però una buona notizia: generare lead è possibile per qualsiasi tipo di azienda, soprattutto sul web. E ciò indipendentemente dal fatto che la società sia un grande brand o una minuscola PMI. In effetti, la lead generation può far leva su tutta una serie di strumenti, a cui può avvicinarsi qualsiasi business, B2C o B2B. Alcuni di questi strumenti dovrebbero essere già a disposizione dell’azienda, se in passato è stata lungimirante. Continua a leggere…

Trasformare i prospect in clienti sul web: 5 consigli che funzionano!

prospect lead customerEcco uno degli obiettivi di chiunque faccia business, anche sul web: trasformare i prospect in lead, i lead in clienti e i clienti in clienti fidelizzati. Si tratta quindi non solo di riuscire a vendere online i propri prodotti o servizi, trovando nuovi clienti, ma anche di tenere incollati quei clienti al proprio brand.

Come è possibile riuscire a trasformare un visitatore del nostro sito web aziendale, del nostro corporate blog o del nostro e-commerce in un cliente? Questa domanda non ha una risposta semplice. In effetti, le azioni da intraprendere per battere la concorrenza, che è sempre più agguerrita anche online, non sono attività banali che si fanno in cinque minuti. Continua a leggere…