Archivi tag: lavoro

Quali soft skills per trovare lavoro?

soft skillsQuali sono le soft skills che permettono di trovare lavoro – nel web come in altri settori – in questo 2014? Quali sono cioè le competenze trasversali che, unite alle competenze tecniche – dette hard skills –, fanno di noi un lavoratore appetibile per le aziende?

Andiamo con ordine. Ho deciso di scrivere questo post sulle soft skills per due motivi. Innanzitutto, perché ci stiamo avvicinando alla data del primo settembre, giorno in cui ripartirà ufficialmente tutto il carrozzone lavorativo. Immagino che molti di noi si trovino nella situazione di cercare un lavoro o di cambiare quello che hanno, perché la mansione svolta – o la retribuzione connessa – non li soddisfa. Ecco che un articolo come il presente, dedicato appunto alle soft skills, può essere di aiuto. O almeno: può dare qualche spunto di riflessione. Continua a leggere…

Business writing: ecco che errori commettono le aziende!

business writingComunicare sul web efficacemente è uno dei presupposti per guadagnare online. Ciò è vero non sono per i blogger che mirano a guadagnare col loro blog, ma anche – e soprattutto – per i brand e per le PMI. Insomma: vuoi fare affari su Internet? Bene, allora comunica in modo più curato!

Non esiste un’eccezione alla regola: se comunichi male, i clienti andranno a dare i loro soldi ad altre aziende, che comunicano bene. Punto. E ciò non vale solo per chi opera online, ma più in generale per qualsiasi azienda, anche per quelle che operano offline. Per dirla in breve: la buona comunicazione porta denaro, mentre la cattiva fa scappare i clienti… dritti dalla concorrenza!  😀 Continua a leggere…

Intervista a Francesco De Nobili, ideatore di “Comunicazione Lavoro”

Francesco De Nobili Comunicazione LavoroIl mondo della comunicazione e quello del web esercitano un grande fasciano sui neolaureati. Sono infatti moltissimi gli studenti universitari che, al termine del loro percorso di studi, cercano lavoro in quei campi. L’esperienza dice però che è difficile trovarvi un impiego, per mille ragioni che non sto qui a ricordare. Continua a leggere…

Ricerca del lavoro e social network: più di un legame!

lavoro social networkI social network stanno influenzando sempre più i nostri comportamenti, anche in àmbiti che prima non erano strettamente collegati al web. E uno di questi è il mondo del lavoro. Per esempio, vi siete mai chiesti se avere un profilo su un social network possa influenzare i risultati di chi cerca lavoro?

La risposta alla domanda sopra è sì. Un tempo, se si era alla ricerca di un nuovo lavoro, ci si impegnava a scrivere un curriculum vitae e la relativa lettera di presentazione, per poi inviare la propria autocandidatura alle aziende che si reputavano interessanti. A quel punto, si rimaneva in attesa di una convocazione al colloquio di lavoro. Oggi, le cose sono un po’ cambiate. Continua a leggere…

Social media e mercato del lavoro: nuovi dati

social media social network lavoroNe ho già parlato anche in passato: trovare lavoro con i social media è d’attualità non solo negli USA, ma da qualche tempo anche in Italia. Di più: capita sempre più spesso che siano addirittura i selezionatori del personale a scandagliare il web alla ricerca di candidati che ricoprano i ruoli vacanti nelle aziende.

Perciò, se decidiamo di scrivere un curriculum vitae e di inviare la nostra autocandidatura a un’azienda, aspettiamoci che i responsabili della selezione digitino il nostro nome su Google. Aspettiamoci anche che poi ci cerchino sui principali social network. Insomma: non si tratta più di creare un curriculum vitae e una lettera di presentazione cartacei, sperando di ottenere un colloquio di lavoro. Qui si tratta di agire in modo più strategico, secondo un’ottica di personal branding più mirata. Continua a leggere…