Archivi tag: e-commerce

Metà degli internauti italiani fa acquisti in Rete

shopping onlineLo scorso 21 dicembre, l’ISTAT ha pubblicato un’indagine: Cittadini, imprese e ICT nel 2016. Si tratta di uno studio annuale molto interessante, perché indaga le competenze informatiche dei cittadini italiani e il grado di competitività delle imprese nostrane dal punto di vista tecnologico.

Nel report trovate un gran numero di dati. Vale davvero la pena prendersi un’oretta di tempo per leggerlo da cima a fondo. A me hanno particolarmente colpito le statistiche che riguardano gli Italiani che fanno acquisti sul web. Vediamole che cosa raccontano delle nostre abitudini di shopper online. Continua a leggere…

Marketing digitale per l’e-commerce [RECENSIONE]

marketing digitale ecommerceUn dato che fa riflettere: in Italia, sono solo dieci su cento le imprese attive nell’e-commerce di prodotti e servizi, contro una media europea di diciannove. Un vero peccato, dal momento che il mercato digitale italiano cresce a un ritmo del 16% annuo (dal 2014 al 2015). Credo che non ci sia spunto migliore per iniziare la recensione di Marketing digitale per l’e-commerce (lo trovi su Amazon.it) di Andrea Boscaro e Riccardo Porta.

L’intento dei due autori è proprio quello di farci comprendere che vendere online non solo è alla portata di qualsiasi azienda, anche la più minuscola PMI, ma che oggi è per molti versi un passo obbligatorio. Perché se non hai un e-commerce stai lasciando parecchio denaro sul piatto. Peggio ancora: se non hai un e-commerce, è molto probabile che i tuoi competitor ce l’abbiano già o che stiano per metterlo online. Il che significa che presto avrai grossi problemi economici. Continua a leggere…

7 cose che il consumatore vuole dal tuo e-commerce!

e-commerceStai progettando un e-commerce e vorresti proporre ai tuoi potenziali clienti il miglior sito possibile? Oppure hai già realizzato il tuo shopping online, ma ti sei accorto che le vendite non raggiungono i volumi preventivati? In entrambi i casi, ti consiglio di dare un’occhiata all’infografica che trovi qui a destra (cliccaci sopra per ingrandirla).

VoucherCloud ha raggruppato nell’infografica una serie di dati riguardanti i comportamenti e le aspettative delle persone che fanno acquisti sul web. In pratica: le informazioni che leggerai (e che provengono da più studi) sono uno spaccato dei desideri e delle preferenze dei consumatori online. Creare un e-commerce senza tener conto dei potenziali clienti è pericoloso. Perché un e-commerce che non tiene conto di chi lo userà è destinato ad avere grossi problemi. Continua a leggere…

E-commerce: il tempo (di caricamento delle pagine) è denaro!

e-commerceLa web usability è una delle discipline fondamentali per creare un e-commerce che funziona. Il motivo è semplice: se il tuo shopping online non è usabile, i potenziali clienti lo navigheranno a fatica. E se un e-commerce è navigabile con difficoltà, gli utenti tenderanno ad abbandonarlo in men che non si dica.

Tutto questo lo spiega un’ottima infografica pubblicata da KissMetrics (clicca l’immagine qui sopra per ingrandirla). L’infografica riassume quanto emerso da uno studio che ha coinvolto un campione di consumatori online. La ricerca ha esplorato le abitudini di navigazione e d’acquisto delle persone in relazione alla velocità di caricamento delle pagine degli e-commerce. Continua a leggere…

Realizzazione siti web professionali: 6 elementi da valutare prima di spendere

realizzazione siti web professionaliÈ già stato scritto parecchio sulla realizzazione di siti web e e-commerce che siano davvero professionali. Eppure molti webmaster continuano a fare scelte opinabili, mettendo online progetti che hanno gravi difetti. Tutto ciò si ritorce sui committenti di quei siti, che pagano fior di quattrini alle web agency, ma che in cambio ottengono un servizio ben lontano dal permettergli di fare digital marketing in modo efficace.

Parliamoci chiaro: se hai realizzato un sito web che non attira visitatori, che non li converte in contatti “caldi” e che non vende, hai buttato i tuoi soldi dalla finestra. Non c’è un altro modo di dirlo: le cose stanno proprio in questi termini. Perché, fino a prova contraria, un qualsiasi sito o blog o shopping online ha l’obiettivo di far guadagnare denaro a chi l’ha commissionato. Continua a leggere…