Archivi tag: contenuti di qualità

Check list per creare contenuti di qualità

contenuti che vendonoStai cercando una check list per verificare se i contenuti che crea la tua azienda sono di valore? Eccola qui sotto. Ti propongo una check list piuttosto snella per verificare se la tuia azienda o il tuo business riescono effettivamente a mettere online dei contenuti di qualità.

Pubblicare online contenuti di qualità è fondamentale per qualsiasi attività, nel B2C o nel B2B. Perché? La ragione è semplice: perché così si fa content marketing. In pratica: si genera traffico verso il sito web istituzionale, verso il blog aziendale e verso l’e-commerce. Il che significa sempre vendere di più. Continua a leggere…

L’ortografia dei tuoi testi influenza la tua credibilità [RICERCA]

contenuti autorevoliUn errore di ortografia può danneggiare in modo irreparabile la tua credibilità, anche sul web. In effetti, spesso succede che i lettori interpretino un errore di ortografia – ma a volte è sufficiente un semplice refuso – come un indizio di scarsa precisione, che viene poi proiettato negativamente sulla tua affidabilità. Insomma: se la tua scrittura business non è perfetta, rischi di diventare poco o per niente credibile.

Continua a leggere…

Contenuti per il sito aziendale: 5 errori classici

contenuti webIl web writing è una disciplina che aiuta a rendere più efficace la presenza online di un’azienda. In effetti, i contenuti di qualità creati seguendo le regole del web writing rappresentano un potente strumento, perché aiutano a fare marketing e a capire come aumentare le vendite.

Nonostante ciò, spesso mi capita di osservare errori grossolani nella progettazione dei contenuti web delle aziende. Nello specifico, ho notato che gli errori più frequenti – e più gravi – riguardano soprattutto la parte testuale dei contenuti. Continua a leggere…

14 errori che le aziende fanno nel creare contenuti per il web

creare contenutiDa quando mi occupo di contenuti per il web – e cioè dal lontano 1999 –, ho visto le aziende fare grandi miglioramenti nella comunicazione online. C’è però ancora molto da fare, se è vero che il Report di Unioncamere di un anno fa indicava che 4 imprenditori italiani su 10 non sanno che farsene del web. Solo 4 su 10 lo usano, ma la stragrande maggioranza di loro ha semplicemente creato il sito web istituzionale dell’azienda.

La situazione delle PMI è insomma migliorata rispetto alla fine degli anni ’90: oggi c’è più consapevolezza e, di conseguenza, più investimenti nel digitale. Però, come ho detto, rimangono ancora praterie intere da conquistare. Continua a leggere…

Come scrivere contenuti velocemente in 8 step

creare contenuti di qualitàI contenuti sono il pilastro su cui deve poggiare qualsiasi business online. In effetti, senza contenuti di qualità non si va lontano in Rete, perché non si è in grado di intercettare i bisogni dei propri clienti. Quindi, se un’azienda non riesce a creare contenuti web di valore, le è impossibile raggiungere un qualsiasi obiettivo di content marketing. Questo perché la sua content strategy non riesce a rispondere ai bisogni del target, cioè non riesce a fornire ai potenziali clienti delle soluzioni ai loro problemi.

D’altro canto, creare contenuti è forse la cosa più difficile sul web. E ciò vale per qualsiasi tipo di contenuto: video, audio, grafico o testuale. Ecco, concentriamo la nostra attenzione proprio sui contenuti web di tipo testuale. Facci caso: le basi della SEO e del digital marketing sono tutto sommato relativamente semplici da imparare, ma con la scrittura per il web le cose stanno diversamente. Nessuno si può improvvisare web writer. Continua a leggere…