Archivi tag: brand

È uscito “I social network per le PMI”

Social Network PMI Social Media MarketingÈ uscito I social network per le PMI. Come fare social media marketing efficace in un piccola o media impresa – lo trovi sul sito dell’editore e su Amazon. Questo che stai leggendo è un post scritto a quattro mani dai due autori dell’e-book, e cioè da Luca Andrea Trombetta e da Alessandro Scuratti.

Il nostro testo si rivolge a tutte quelle PMI italiane che, pur avendo compreso che una presenza attiva sui social network gioverebbe al loro business, non sanno però come costruirla. Le statistiche parlano chiaro: in genere, non sono tanto i grandi brand ad aver bisogno di essere accompagnati verso il digitale – le grandi aziende hanno semmai la necessità di massimizzare l’efficacia della comunicazione online che già fanno e di misurarne con precisione gli effetti –, ma sono le PMI a essere in ritardo clamoroso. Continua a leggere…

50 consigli per usare Twitter nel B2B

Twitter B2BSpesso, le aziende che hanno più difficoltà a usare Twitter sono quelle che operano nel B2B. In effetti, in quei casi non è così immediato capire che cosa postare e come gestire il proprio profilo su questo social network. Occorrono accortezza ed esperienza per massimizzare l’efficacia dei propri tweet e, soprattutto, per evitare errori che vadano a danneggiare la web reputation aziendale e – nei casi più gravi – il suo business.

Su SlideShare, ho trovato una presentazione – la trovi in fondo a questo post – che dà ben cinquanta consigli alle aziende B2B che vogliono usare Twitter in maniera efficace. Si tratta di suggerimenti di social media marketing in forma di “pillole”, che personalmente ho trovato piuttosto utili, pur nella loro brevità. Continua a leggere…

Intervista a Luca Andrea Trombetta. Il social crisis management per brand e PMI

Luca Andrea TrombettaChe cosa devono fare la aziende quando ricevono una critica negativa o un vero e proprio attacco su uno dei loro account sui social network? Spesso non ci pensiamo, ma sottovalutare la lamentela di un cliente sul profilo Facebook aziendale oppure su quello Twitter può costar caro a un brand o a una PMI.

Di questi argomenti chiacchiererò oggi con Luca Andrea Trombetta, brillante neo laureato in Scienze Politiche, Economiche e Sociali con una tesi che verte appunto sul social crisis management, cioè sull’arte di prevenire e – laddove la prevenzione non sia possibile – gestire una crisi sui social media. Continua a leggere…

Il content marketing per i brand in 7 step

content marketing brand 2014Content marketing è un’espressione che oramai sta diventando di moda. Scherzi a parte, è oramai evidente che l’advertising di tipo “push” funziona sempre meno sul web, e che perciò sta venendo sostituito dall’advertising di tipo “pull”, che è molto più efficace. E il content marketing rientra appunto in questa seconda categoria di azioni promozionali.

È allora comprensibile che sempre più brand si rivolgano al marketing dei contenuti per promuovere se stessi e i propri prodotti. Il punto è: come fare content marketing che dia concreti risultati? A questo interrogativo risponde un’infografica di Alesia – la trovi a destra, cliccaci sopra per ingrandirla. Continua a leggere…

Come la web usability migliora un sito aziendale

web usability usabilità brand PMISingle Grain ha pubblicato un’interessante infografica – a destra, clicca per ingrandirla – sulla web usability. In essa, possiamo leggere diverse indicazioni su come creare un sito web aziendale che sia più usabile.

È una cosa risaputa: i siti web progettati in modo da non risultare usabili rappresentano un doppio danno per brand e PMI. Innanzitutto, i siti mal progettati danneggiano l’immagine dell’azienda. Come mai? Ma perché un sito navigabile a fatica o che presenti un’architettura dei contenuti irrazionale è un clamoroso autogol per la reputazione online dell’organizzazione. Riflettete: che cosa penseranno i clienti se il sito della vostra società bestemmia le più elementari regole di usabilità? Continua a leggere…