“SEO e SEM”, M. Maltraversi

SEO e SEM è un’eccellente guida alle tecniche di search engine optimization. Di più: a mio avviso, è il miglior manuale che ho letto sull’argomento.

SEO e SEMPur occupandomi di SEO e di web marketing da anni, vi ho trovato molti spunti interessanti e soluzioni pratiche a cui non avevo ancora pensato. Insomma: oltre 400 pagine molto ben documentate e utili sia a chi si è accostato da poco al SEO, sia a chi ne è già esperto.

Gli argomenti di SEO e SEM? Il manuale inizia con una presentazione dei motori di ricerca e delle loro funzionalità. Si passa poi ad analizzare la strategia, la pianificazione e le attività di web marketing che accompagnano la nascita e la realizzazione di un progetto web. Arrivano quindi i capitoli dedicati all’ottimizzazione on page e off page per il posizionamento sui motori di ricerca. Il tutto senza perder d’occhio le regole fondamentali della web usability.

Si prosegue con i capitoli sull’ottimizzazione dei siti multilingua e sul web copywriting, cioè sull’arte di scrivere per il web. Dopo una veloce panoramica sul SEM (search engine marketing) e sullo SMO (social media optimization), Maltraversi ci spiega come evitare le penalizzazioni da parte dei motori e, se penalizzati, come uscirne.

A chiusura del libro, troviamo alcuni riferimenti alle tecniche SEO black hat – cioè a quelle pratiche che non rispettano l’etica SEO – e due appendici ricche di contenuti interessanti e utili.

Il rigore e la meticolosità di Maltraversi sono evidenti. Il suo sforzo per scrivere un manuale realmente completo è altrettanto evidente. Ed è forse quest’ultimo l’unico limite di SEO e SEM: l’autore vuol trattare tutto, ma proprio tutto. Così, alcuni capitoli risultano decisamente sacrificati. Per esempio, il capitolo dedicato al web copywriting – cioè a come si scrive sul web –, seppur ben fatto, è poco più che un’introduzione alla materia.

Difetto comunque da poco per questo manuale, che consiglio caldamente a tutti quelli che, come me, si emozionano quando vedono il sito che stanno ottimizzando passare dalla nona alla sesta posizione sulla prima pagina di Google!  🙂

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*