Google testa un nuovo layout per le SERP

Google sta testando uSERP Google SEOn nuovo layout per le sue SERP organiche visualizzate da desktop.
Il nuovo layout potrebbe influire parecchio sul modo in cui faremo l’ottimizzazione SEO on site dei nostri contenuti web.
Nello specifico, da qualche giorno si presenta questa situazione nelle SERP di Google: la colonna che ospita i dieci risultati organici del motore di ricerca si è allargata di cento pixel, passando dai 500 ai 600 pixel.

Che ripercussioni ha la cosa per chi si occupa di SEO? Se il test dovesse trasformarsi in uno standard, sembrerebbe che la lunghezza dei tag title potrebbe passare dagli attuali 57-58 caratteri ai 69-70. La lunghezza dei tag description si allungherebbe invece di 16-20 caratteri. Ci sarebbe quindi più spazio per compilare i testi di questi due tag.

Poco tempo fa, Google aveva tolto i link sponsorizzati dalla colonna a destra su desktop. Forse questa mossa preparava l’allargamento della colonna delle SERP di questi giorni? Vedremo nelle prossime settimane come evolveranno le cose e quale sarà la situazione definitiva.

La fonte di queste informazioni è il seguente articolo di The SEM Post. Il mio consiglio è quello di leggere direttamente la fonte, anche perché la notizia lì data contiene ulteriori dettagli e viene continuamente aggiornata dal team del sito.

 


SEO Google SERP layoutQuesto post sul nuovo test che Google sta conducendo nelle sue SERP da desktop è stato scritto da Alessandro Scuratti, content specialist e business blogger.
Da 19 anni mi occupo di comunicazione per le aziende, come business writer e come content marketer. Dal 2011, gestisco questo mio blog, che raccoglie migliaia di visite ogni giorno. Sono autore di Scrivere per il web 2.0.
Vuoi saperne di più su come tu e la tua azienda potete creare contenuti di qualità ritagliati sulle esigenze dei vostri potenziali clienti? Vuoi capire nello specifico come riuscire a sfruttare il web writing per fare business in modo da vendere più prodotti e servizi online? Contattami attraverso il form in questa pagina!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*