Come aumentare il traffico web verso il tuo blog?

traffico webCome aumentare il traffico web verso il tuo blog aziendale o verso il tuo blog personale? Cioè: come aumentare le visite al tuo blog? In effetti, qualsiasi blogger, principiante o di successo, prima o poi si fa questa domanda.
Già, perché creare un blog è facile, ma farci arrivare traffico web non è così scontato. Anzi: è un’operazione tutt’altra che scontato.

Comunque, non ti preoccupare: i modi per portare più visite in target al tuo blog esistono, sono diversi, e funzionano bene tutti quanti. Tra i diversi metodi possibili, ne ho selezionati undici.
Ecco quindi quali sono i miei consigli su come puoi aumentare le visite sul tuo diario online:

 

1. Scrivi contenuti di qualità

Scrivere contenuti di qualità è il modo più efficace per aumentare il traffico web verso il tuo sito. I contenuti di qualità sono proprio ciò che cercano gli utenti della tua nicchia. Questi ultimi ti premieranno con tante visite di ritorno e condivideranno i tuoi contenuti web sui social network che frequentano.

In questo senso, mi raccomando, rendi i tuoi contenuti web facilmente condivisibili sui social network più usati dagli utenti della tua nicchia!

 

2. Usa le tecniche SEO

Magari hai un bellissimo blog ma… Se la gente non ti trova su Google, a che servono i tuoi sforzi? Usare le tecniche SEO ti permette di essere visibile sui motori di ricerca e di convogliare traffico web verso il tuo blog. La SEO è uno dei modi più efficaci per aumentare le visite!

Un consiglio molto pratico. Prima di scrivere un post, scegli la keyword primaria per cui poi ottimizzarlo. Abbi cura di scegliere una keyword primaria che è molto ricercata tra gli utenti della tua nicchia! Usa Google keyword tool per verificare quante query sono associate a una singola parola chiave.

 

3. Usa Twitter, Facebook e Google Plus

Condividi i tuoi post su Twitter, su Facebook e su Google Plus. Si tratta di un modo davvero semplice per aumentare il traffico web verso il tuo blog.

 

4. Installa Google Analytics

È fondamentale che tu installi Google Analytics sul tuo blog. L’osservazione dei suoi dati ti farà capire quali sono le cose che funzionano sul blog – e le potrai replicare – e quali sono le cose che non funzionano – e le potrai correggere.

 

5. Inserisci nei post grafici, foto, immagini

Un altro modo per aumentare il traffico web verso il tuo blog è quello di inserire nei tuoi post grafici, foto, immagini. Se le ottimizzi con cura, si posizioneranno in Google Immagini e potranno rappresentare una fonte di traffico web interessante.

 

6. Commenta i post di blogger autorevoli

Commentare i post di blogger autorevoli è un ottimo modo per convogliare traffico web sul tuo blog. Mi raccomando, però: i tuoi commenti devono essere pertinenti, intelligenti, interessanti. Solo così riuscirai a incuriosire i lettori.

 

7. Scrivi guest post

Scrivere guest post di qualità su blog molto autorevoli può farti ottenere un’ottima visibilità online. Ecco un altro modo piuttosto efficace per aumentare il traffico web verso il tuo blog.

 

8. Usa Yahoo! Answers

Ogni giorno, moltissimi utenti del web fanno domande su Yahoo! Answers, sperando che qualcuno risponda loro. Sfruttando questa logica, puoi lasciare risposte agli utenti della tua nicchia che cercano aiuto, mettendo un link a un post del tuo blog in cui parli di quell’argomento.

 

9. Inserisci un link al blog sui tuoi profili social

Oramai, tutti noi abbiamo una pagina personale su uno o più social network. Per aumentare il traffico web verso il tuo blog, puoi fare una cosa molto semplice: inserire un link verso di esso su ogni tuo profilo social.

 

10. Inserisci nella tua firma e-mail il link al tuo blog

Uno sistema molto semplice per aumentare le visite al tuo blog: inserire nella firma delle tue e-mail il link al blog. Più in generale, inserisci il link in ogni tipo di documento che pubblichi sul web.

 

11. Non mollare!

Aumentare il traffico web verso il tuo blog è sempre possibile. Ma ci vuole pazienza e lavoro, lavoro, lavoro! Perciò, non mollare: lavora quotidianamente per questo obiettivo. Vedrai che il web ti ripagherà dello sforzo fatto!

 

Ecco: questi sono i miei consigli per aumentare il traffico web verso un blog. Li condividi? Vuoi indicare i tuoi suggerimenti su come aumentare le visite?  🙂

 

Vuoi vendere più prodotti o servizi?
Il blog aziendale è fondamentale.
>>> Contattami e parliamone! <<<

 


business blogQuesto post su come aumentare il traffico web verso il tuo blog aziendale o verso il tuo blog personale è stato scritto da Alessandro Scuratti, content specialist e business blogger.
Da più di 20 anni mi occupo di comunicazione per le aziende, come business writer e come content marketer. Dal 2011, gestisco questo mio blog personale, che raccoglie migliaia di visite al giorno. Sono l’autore del libro Scrivere per il web 2.0.
Vuoi contattarmi per saperne di più su come fare content marketing in modo efficace sul tuo blog aziendale? Vuoi scoprire come intercettare i bisogni del tuo target di consumatori e generare lead caldi e in target in modo continuativo? Contattami e ti dirò come fare acquisizione clienti!

25 pensieri su “Come aumentare il traffico web verso il tuo blog?

  1. Silvia

    Grazie, ottimi consigli, chiari e alla portata di tutti!
    Per quanto riguarda l’undicesimo….quello psicologico: io non mollo!!! Riuscirò a far decollare il mio Blogghino. Saluti!!

    Rispondi
  2. seostupido

    Tutto eccellente sulla carta, peccato che per scrivere guest post in Italia sia necessario essere nelle grazie del guru di turno… attenzione che SEO o non SEO non tutte le nicchie sono adatte.

    @roberto: guadagnare di più significa promuovere prodotti e servizi di qualità a mio avviso, non c’è altro modo per farlo.

    Rispondi
    1. Alessandro Scuratti Autore articolo

      Ciao Marius,

      Beh, essere generalisti sul web paga solo in particolarissime situazioni. Nel web, vince chi si specializza, anche perché bisogna fornire agli utenti contenuti di qualità e non glieli puoi dare su tutto, perché è impossibile conoscere tutto di tutto e avere il tempo di scriverne. 🙂

      Rispondi
  3. TADS

    validità dei consigli a parte…
    sono un blogger da circa otto anni, recentemente ho cambiato piattaforma ma questo non mi ha impedito di constatare l’inversione di tendenza.

    Negli anni scorsi era “abbastanza” semplice raggiungere 4/5.000 accessi per ogni post, oggi tale traguardo è quasi una chimera. Grazie ai social c’è stata una forte scrematura ma contemporaneamente si è incrementato lo “snobismo” da blogsfera.

    commentare sui blog “autorevoli” serve a poco o niente, spesso ci si infila in una miriade di commenti che nessuno legge. Tecnicamente conviene crearsi una cerchia tra bloggers poco conosciuti motivati ad interagire.

    Esiste anche un aspetto “competitivo”, chi vive nella convinzione, spesso mal riposta, di essere a livelli eccelsi non crea sinergie con i bloggers di qualità, come dire… si tende a brillare di luce propria e a costituirsi un piccolo club virtuale.

    TADS

    Rispondi
  4. Player987

    Volevo farti i complimenti…
    stò imparando molto.
    Sono un piccolo trader sottocapitalizzato (al momento) e stò cercando altre fonti per incrementare i miei guadagni tramite la rete… stò cercando di mettere sù un blog http://forexsecretplayer987.blogspot.it/ (è attivo solo da qualche giorno) e non essendo un professionista del settore mi piacerebbe trovare dei buoni metodi (validi e onesti) per incrementare i miei business… se non hai di meglio di fare mi piacerebbe qualche consiglio specifico.
    Ti auguro una buona giornata e continua il tuo ottimo lavoro. By Player987

    Rispondi
    1. Alessandro Scuratti Autore articolo

      Ciao Marco,

      Direi che 60 visite al giorno dopo una sola settimana è parecchio!

      In questa fase iniziale, nell’ottica di aumentare il traffico web, mi sentirei di dirti semplicemente di postare parecchio. Se riesci, un post ogni giorno feriale.

      A livello di layout, metterei le date ai vari post, per avere un ordine temporale. E magari metterei l’ultimo in un box separato e più grande.

      Ciao!

      Rispondi
  5. Marco

    Grazie Alessandro, ora vedo se ci riesco a fare queste modifiche ma questo template di blogger non mi permette di fare parecchie cose,

    poi in home page non si mettono le date eventualmente la inserisco nel titolo del post ma non so quanto possa essere bello ma sicuramente utile come di tu

    grazie

    Ciao!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*