Scrivere semplice: un decalogo per creare testi comprensibili

scrivere sempliceCome si può fare a scrivere semplice? Cioè: come scrivere testi che possano essere letti e capiti da chiunque? E ciò indipendentemente dall’età e dal grado di istruzione del lettore.

Per quella che è la mia esperienza di redattore per la carta, di web writer e di web content editor, posso scrivere un decalogo di cose da fare. Seguire queste semplici regole potrà regalare ai tuoi testi, di qualsiasi tipo essi siano una chiarezza maggiore. Il risultato che otterrai è quello che chi ti legge ti capirà molto più facilmente. Mica poco, vero?  🙂

Ecco dunque il mio decalogo per scrivere semplice:

 

1. Scrivi frasi corte: 15-20 parole al massimo.
2. Le tue frasi assomiglino il più possibile alla forma soggetto-verbo-complemento.
3. In ogni frase una e una sola idea.
4. Semplifica il tuo vocabolario.
5. Usi un gergo di settore? Traducilo in italiano comune e comprensibile!
6. Evita le negazioni il più possibile. Usa quanto più puoi frasi affermative.
7. Evita la forma passiva.
8. Evita tutti gli aggettivi e glia avverbi inutili.
9. Evita le frasi subordinate. Soprattutto le subordinate nelle subordinate!
10. Quando hai finito, rileggi tutto a voce alta, per vedere se funziona.

 

Ecco, questi erano i miei dieci consigli su come scrivere semplice e chiaro. Che ne pensi? Avresti altri consigli da suggerire per integrare la mia lista?

Loading Facebook Comments ...

2 pensieri su “Scrivere semplice: un decalogo per creare testi comprensibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*