L’imitazione è il più frequente errore strategico

content marketing strategyIl titolo di questo mio post è un pensiero di Michael Porter. Nella sua carriera, il grande economista americano ha scritto fiumi d’inchiostro non solo su quanto sia importante per un’azienda acquisire un vantaggio competitivo, ma anche e soprattutto sulla strategia.

Porter ha più volte ribadito che l’imitazione è la prima opzione di molte aziende che decidono di dotarsi di una strategia. Copiare chi già funziona appare notevolmente più semplice del trovare la propria strada sul mercato. Continua a leggere…

La tua azienda ha un posizionamento sul mercato?

brand positioningUn mio cliente si occupa di gestione delle imprese. Mi ripete spesso che noi Italiani sappiamo fare dei prodotti meravigliosi. Non è un caso che il made in Italy sia famoso in tutto il mondo. Sul prodotto, soprattutto in certi settori, nessuno ci batte.

Però, poi, non sappiamo fare i conti: gestiamo le nostre aziende a naso. Molte PMI sono guidate proprio così, a intuito. Invece, la direzione da prendere dovrebbe essere indicata da una strategia chiara. Di più: ci vorrebbe anche una verifica costante dei numeri che l’azienda produce, per capire se la strategia è attuata correttamente. Solo i numeri possono indicare eventuali modifiche da apportare alle tattiche che realizzano la strategia. Continua a leggere…

Platone è stato il primo a scrivere di marketing?

web marketing platoneSi sa: il marketing è fondamentale per le aziende. In questo mio blog parlo di marketing online e, nello specifico di content marketing, ma è impossibile occuparsi di queste discipline se non si ha almeno un’infarinatura di marketing. Tant’è vero che un professionista mio amico, quando gli chiedono se si occupi di marketing digitale, risponde così: “Faccio semplicemente marketing, perché il marketing digitale non è altro che il marketing applicato al web”.

E proprio sul web ho trovato questa sentenza, che è attribuita a Platone: “Non conosco una via infallibile per il successo, ma una per l’insuccesso sicuro: voler accontentare tutti“. Continua a leggere…

Perché studiare una content strategy per la tua azienda?

content strategyTi faccio una domanda a bruciapelo: la tua azienda ha una content strategy? Cioè: produce contenuti sul sito web aziendale, sul corporate blog e sui vari profili societari sui social network? Lo fa seguendo una strategia precisa? Oppure si affida al caso?

Ti faccio queste domande perché sono davvero fondamentali: l’efficacia del tuo content marketing dipende in larga parte proprio dal modo in cui riesci a essere strategico nel pubblicare contenuti. Continua a leggere…

Ma a che cosa serve la SEO?

search engine optimizationIniziai a smanettare con la SEO undici anni fa, nel 2007. Allora pochissime persone, tutti tecnici o quasi, conoscevano la SEO. Oggi la situazione è diversa: sento parlare di ottimizzazione SEO anche imprenditori e direttori marketing. Questo è un bene, perché significa che la disciplina ha preso piede, nonostante i proclami (falsi e interessati) di chi la dice morta.

Però, come succede spesso agli argomenti di nicchia che allargano la portata, l’aumento dei conoscitori della SEO ha portato qualche fraintendimento sulla materia. Uno di questi l’ho appena citato: ci sono alcuni che gridano a gran voce che la SEO è morta. La cosa è però falsa, perché la search engine optimization se la passa benissimo. Continua a essere fondamentale per la creazione di un sito web, di un e-commerce o di un blog aziendale. Insomma: se vuoi mettere online un progetto web fatto davvero bene, non puoi dimenticarti della SEO. Continua a leggere…