Come scrivere contenuti efficaci sui social media [guida per aziende]

trovare nuovi clienti social media marketingSei il titolare o il direttore marketing di un’azienda e vuoi sfruttare il content marketing per trovare nuovi clienti? Bene, ottima scelta! Adesso però, se vuoi davvero centrare l’obiettivo di business che ti sei dato, devi fare una cosa importante: pubblicare contenuti di valore sui social media della tua azienda.

In pratica: devi iniziare a creare e poi pubblicare contenuti di qualità sul tuo blog aziendale e, più in generale, su tutti i social network in cui la tua azienda ha aperto un profilo. L’idea centrale del content marketing è proprio questa: ideare dei contenuti pertinenti, interessanti e utili per i tuoi potenziali clienti, perché possano trovare in essi le soluzioni ai propri problemi.

Creare contenuti web di valore ti darà una grande autorevolezza agli occhi dei tuoi potenziali clienti. Ti percepiranno quindi come un esperto del settore in cui operi. La tua affidabilità crescerà di conseguenza, contenuto dopo contenuto. In questo modo, quando i potenziali clienti sentiranno l’esigenza di acquistare un prodotto o un servizio che offri anche tu, si ricorderanno di te e… ti premieranno comperando proprio dalla tua azienda anziché dai concorrenti!

Ma come si fa a creare contenuti di valore per il nostro pubblico? Quali sono le linee guida da seguire per progettare contenuti web che risolvano i problemi dei nostri potenziali clienti? Esistono certamente delle indicazioni che, se applicate, permettono a chiunque di centrare questo importante obiettivo di business. Qui sotto trovi quelle che mi sento di darti, e che provengono dalla mia diretta esperienza sul campo, fatta di anni di content marketing:

 

  1. Offri valore ai potenziali clienti

    Non è possibile fare content marketing in modo efficace se i contenuti che pubblichi sono di scarso valore. L’ho già detto, ma è bene ribadirlo anche in questo primo punto della lista: i tuoi potenziali clienti cercano sul web soluzioni concrete a problemi che sentono come altrettanto concreti. Non è pertanto possibile intercettare i loro bisogni e la loro attenzione con contenuti che non siano assolutamente pertinenti e utili.

  2. Sii trasparente

    Molte aziende hanno il vizio di comunicare sul web usando il linguaggio “aziendalese” e quello “marketese”. In altre parole: parlano in modo incomprensibile al proprio pubblico, perché usano un linguaggio troppo tecnico, e pompano in modo esagerato i loro prodotti o servizi, rendendo i loro contenuti delle vere e proprie pubblicità.
    Questo non va ovviamente bene: gli utenti online non sono stupidi e si accorgono se un’azienda cerca di manipolarli. Pertanto, tu sii trasparente: fornisci sì soluzioni ai problemi dei tuoi potenziali clienti, ma avendo a cuore il fatto che le persone traggano un vantaggio concreto dai tuoi contenuti. A quel punto avrai raggiunto il tuo obiettivo: contenuto dopo contenuto, le persone impareranno a riconoscerti come un punto di riferimento, come un esperto realmente autorevole del tuo settore.

  3. Sii comprensibile

    Tutti sanno scrivere, ma scrivere per farsi capire è un’arte di pochi. Gli utenti online non amano le complicazioni inutili. Tanto per fare un esempio: gli internauti che arrivano su un sito web ci mettono pochi secondi a farsi un’idea su di esso. Se il sito li convince, continuano la sua navigazione, altrimenti se ne vanno senza pensarci nemmeno un secondo!
    Ecco dunque che il linguaggio con cui ti esprimi diventa fondamentale: sii sempre chiaro, di’ tutto quello che c’è da dire, usa sempre la massima chiarezza.

  4. Sii originale

    No, questo non significa che devi essere creativo, cioè che devi cercare di stupire a tutti i costi chi ti legge. Essere originale significa invece creare contenuti originali, cioè affrontare i problemi della tua nicchia da un punto di vista nuovo, che nessuno ha ancora considerato. A volte, per essere efficaci basta poco: per esempio, basta semplicemente parlare di un problema vecchio inquadrandolo in una cornice nuova, cioè in una cornice che nessuno ha mai fin lì adoperato.

  5. Fa’ emergere la tua personalità

    I potenziali clienti sono prima di tutto persone. E da chi comprano le persone? Da altre persone! Che implicazioni hanno queste osservazioni sul tuo business? È semplice: se nei tuoi contenuti mostri la tua personalità (ogni azienda ne ha una), risulterai molto più interessante e convincente di quelle aziende che comunicano in modo freddo, istituzionale, asettico. Non aver mai paura di esprimere il tuo pensiero e di comunicarlo con uno stile personale: le persone amano chi ci mette la faccia.

  6. Sii credibile

    I potenziali clienti comprano dalle aziende che si dimostrano affidabili. La fiducia è fondamentale nel mondo degli affari. Chi mai comprerebbe un prodotto o un servizio da un’azienda verso cui non nutre alcuna fiducia? Nessun consumatore sensato aprirebbe mai il portafoglio per dare soldi a un’azienda inaffidabile. Quindi, cerca sempre di mostrarti come un interlocutore credibile. Come si fa? Innanzitutto, la credibilità passa dal valore dei contenuti che crei, e di questo ho già parlato. In secondo luogo, se hai qualcosa di buono di cui poterti vantare, citala sempre. In che modo? Per esempio, alla fine di questo mio post, ho inserito una mia veloce biografia. In essa, parlo dei miei venti anni di esperienza nella comunicazione business, del mio libro entrato in due università come testo d’esame, del mio blog che ha migliaia di visitatori ogni giorno.

  7. Scrivi in italiano corretto

    La correttezza formale della tua scrittura è un fattore importante. In effetti, pensaci sopra un momento: per esempio, tu stesso non compreresti mai in un e-commerce che ha contenuti scritti in maniera sciatta. Che piaccia o no, l’abito fa il monaco. E il tuo abito passa anche dalla correttezza formale della tua comunicazione online. Non c’è proprio altro da aggiungere su questo punto, se non la raccomandazione di affidarti a un bravo redattore per la creazione dei tuoi contenuti web.

  8. Scegli le immagini adeguate

    Le parole sono potenti, ma le immagini lo sono ancora di più, perché sono più immediate da comprendere delle parole. Perciò, ogni volta che pubblichi un contenuto sui social media, abbinagli un’immagine. Vuoi sapere come fare a scegliere le immagini più adeguate per i tuoi contenuti per il web? Vuoi cioè capire come selezionare immagini che massimizzino gli effetti della tua comunicazione sui social media? Leggi per esempio questo mio post.

 

Ecco, questi sono i miei otto consigli per creare contenuti web efficaci sui social media. Se segui questi suggerimenti, il tuo content marketing riuscirà davvero a farti trovare nuovi clienti e a far schizzare in alto il tuo ROI. Inzia ora, non è mai troppo presto per fare business come si deve attraverso il web!

 

Vuoi trovare nuovi clienti
sfruttando l’enorme potenzialità del web?
CONTATTAMI ORA!

 


contenuti di valoreQuesto post che indica alle aziende come scrivere contenuti web efficaci sui social media è stato creato e pubblicato da Alessandro Scuratti, content specialist e business blogger.
Da oltre 20 anni mi occupo di comunicazione e marketing per le aziende, come business writer e come content creator. Il mio obiettivo è far riuscire a vendere più prodotti e servizi alle aziende, sia quelle B2C che quelle B2B.
Dal 2011, gestisco questo mio blog personale, visitato da migliaia di persone ogni giorno. Sono anche l’autore del libro “Scrivere per il web 2.0”.
Vuoi contattarmi per sapere come scrivere contenuti di valore che convertono e aumentare il tuo ROI? Puoi farlo compilando il form in questa pagina!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*