Archivi categoria: Web usability

Come scrivere contenuti web a prova di usabilità [CHECK-LIST]

content usabilityL’usabilità è un pilastro su cui deve poggiare qualsiasi sito web. Lo stesso vale anche per i contenuti dei siti: l’usabilità è proprio un fattore imprescindibile per comunicare online in maniera efficace. Si può addirittura dire che l’usabilità dei testi online sia importante almeno quanto il creare contenuti di qualità.

In effetti, se i contenuti del tuo sito istituzionale, del tuo corporate blog o del tuo e-commerce sono usabili, vuol dire che stai dando ai tuoi utenti un’esperienza di navigazione confortevole. Di più: significa che il tuo messaggio commerciale arriva ai potenziali clienti in modo semplice e diretto, senza distorsioni. Riesci a immaginare l’effetto benefico di tutto ciò sulle tue vendite? Continua a leggere…

Rifare il sito web aziendale: quando e perché?

rifare sito web aziendaleQuando e perché una società dovrebbe rifare il sito web aziendale? Beh, le casistiche che possono presentarsi sono parecchie. Per prima cosa, vale la pena di approfondire quali sono i sintomi che fanno pensare alla necessità del rifacimento di un sito istituzionale.

Insomma: quand’è che dobbiamo allarmarci? Quand’è che suona l’allarme rosso, cioè il segnale inequivocabile che il sito del nostro business è da rifare? La risposta a queste domande non è difficile. In effetti, se abbiamo un sito che non produce contatti commerciali, che mostra un crollo nelle visite o una frequenza di rimbalzo che s’impenna sempre più, è chiaro che qualcosa non va. È probabilmente ora di un restyling del nostro sito web. Continua a leggere…

11 errori che uccidono le conversioni sul tuo sito

Creare un sito web conversioni sito webo un e-commerce è solo il primo passo per portare il tuo business in Rete. Sono infatti parecchi gli elementi in gioco che decideranno se il tuo progetto online avrà successo oppure no. Sono così tanti che citarli tutti in un elenco è praticamente impossibile.

Feldman Creative ha provato a considerare la faccenda dal punto di vista opposto: quali sono gli errori più gravi per un progetto aziendale sul web? In particolare: quali sono gli errori che impediscono a un sito web o a un e-commerce di convertire? La risposta si articola in undici punti, ed è stata riassunta nell’infografica qui a destra (cliccaci sopra per ingrandirla). Continua a leggere…

Il 50,15% degli utenti vuole che il tuo sito sia un razzo!

user experienceSe ti dico user experience, a che pensi? In altre parole: user experience è un’espressione che già conosci oppure ti suona nuova? Se non l’hai mai sentita, non ti preoccupare: adesso ti spiego che cos’è. E poi ti parlerò del perché è un parametro così importante per i siti web.

La user experience è in pratica l’esperienza d’uso che dai agli utenti che navigano il tuo sito. Si tratta di un parametro fondamentale per determinare l’usabilità del tuo progetto online. Ciò implica che, se la user experience dei tuoi visitatori è pessima, il tuo sito ha problemi di usabilità. E questo è grave, perché significa che gli utenti lo abbandoneranno senza aver raggiunto gli obiettivi che tu vuoi che raggiungano. In altri termini: se il tuo sito non dà una buona esperienza d’uso, il tuo content marketing sarà inefficace, la tua lead generation sarà scadente, il tuo e-commerce sarà inutilizzato. Continua a leggere…

10 cose che fanno arrabbiare chi visita il tuo sito

sito web usabilityChe cos’è un sito bello? Più precisamente: che cosa intendiamo con “bello” quando ci riferiamo a un sito web? Sono convinto che l’aggettivo “bello” non andrebbe mai usato a riguardo dei siti. Perché porta quasi sempre a un grave fraintendimento e, di conseguenza, conduce a prendere decisioni di progettazione che poi fanno disperare gli utenti che i siti li navigano. Mi spiego meglio.

Non ha senso volere che un sito sia bello. Il compito di un sito non è infatti quello di essere esteticamente gradevole, ma quello di essere utile per la nicchia di utenti a cui si rivolge. Quindi, il peggior giudice di un sito è probabilmente il suo proprietario. Come mai? La ragione è semplice: un progetto web non dev’essere piacevole da guardare per il suo proprietario, ma dev’essere piacevole da navigare – ed efficace nei contenuti – per le persone che lo usano. Continua a leggere…