Archivi categoria: Web marketing

Facebook: iscritti a quota 1,86 miliardi e ricavi a +51%

social FacebookFacebook continua a mietere successi. Con un post pubblicato proprio sul social network che dirige, Mark Zuckerberg ha presentato alcuni dei risultati ottenuti da Facebook (li trovi nell’infografica qui a sinistra).

Perché il proprietario di Facebook può ritenersi così tanto soddisfatto? I motivi sono certamente più di uno. Per esempio, gli iscritti al social network al 31 dicembre aumentano del 17% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente: oggi sono 1,86 miliardi nel mondo. Due terzi di questi utenti, pari a 1,2 miliardi di persone, sono attivi quotidianamente sul social network blu. Un altro motivo di grande soddisfazione E sono i ricavi dell’azienda: l’anno si è chiuso con un aumento del 51% a quota 8,81 miliardi di dollari. Sono state superate le stime degli analisti, che avevano previsto un ricavo di 8,51 miliardi di dollari. Continua a leggere…

Come organizzare un webinar in 10 step

come fare un webinarTi è mai capitato di sentir parlare di webinar? Se non ne hai mai seguito uno, ti starai chiedendo nello specifico di che cosa si tratta: un webinar è – letteralmente – un seminario sul web, nella forma concreta di un evento trasmesso in audio e video attraverso la rete Internet.

Un webinar viene organizzato per realizzare una conferenza o una lezione su un argomento in particolare, mettendo in collegamento persone anche fisicamente lontane attraverso un computer e una connessione Internet. Continua a leggere…

Vende online poco più del 10% delle imprese italiane

e-commerce Sei un imprenditore o un direttore marketing? La tua azienda vende su Internet i propri prodotti o servizi? Te lo chiedo perché solo l’11,0% delle imprese italiane con almeno 10 addetti vende in Rete.

Se leggi bene questo dato, ci vedrai tantissime opportunità di business. In altre parole: se la tua azienda apre oggi stesso un e-commerce, si troverà davanti praterie intere da conquistare. Basta che tu decida di scendere in campo con una strategia solida. In effetti, nonostante Internet sia arrivata nel nostro Paese da più di vent’anni, in genere le aziende non la sfruttano ancora come dovrebbero. Lasciando sul piatto un sacco di denaro. Continua a leggere…

Metà degli internauti italiani fa acquisti in Rete

shopping onlineLo scorso 21 dicembre, l’ISTAT ha pubblicato un’indagine: Cittadini, imprese e ICT nel 2016. Si tratta di uno studio annuale molto interessante, perché indaga le competenze informatiche dei cittadini italiani e il grado di competitività delle imprese nostrane dal punto di vista tecnologico.

Nel report trovate un gran numero di dati. Vale davvero la pena prendersi un’oretta di tempo per leggerlo da cima a fondo. A me hanno particolarmente colpito le statistiche che riguardano gli Italiani che fanno acquisti sul web. Vediamole che cosa raccontano delle nostre abitudini di shopper online. Continua a leggere…

Il cliente automatico, di John Warrillow [RECENSIONE]

il cliente automatico warrillow-libroIl cliente automatico (lo puoi trovare su Amazon) è una guida alla creazione di un modello di business ad abbonamento, valido per qualsiasi azienda di qualsiasi settore. Detto in altri termini: il libro spiega agli imprenditori come creare un’impresa – o come trasformare quella che già hanno creato – in un’attività che non sia alla continua e disperata caccia di nuovi clienti, bensì in un business con ricavi ricorrenti da abbonamento.

Un’azienda che ha ricavi ricorrenti gode infatti di due enormi vantaggi. Il primo è che una società così progettata è di maggior valore, proprio in virtù dell’automatizzazione e di una certa sicurezza dei ricavi. Il secondo vantaggio, derivante dal primo, è che una società di questo tipo è più vendibile sul mercato – e a un prezzo più alto – rispetto a un’impresa che non vende prodotti o servizi in abbonamento. Continua a leggere…