Archivi categoria: content marketing

Come fare content marketing su LinkedIn

content marketing linkedinCome fare content marketing su LinkedIn? Una domanda a cui è interessante dare una risposta, dal momento che LinkedIn è il “luogo dove stare” per chiunque operi nel B2B. Dico così perché questo social network ha oltre 550 milioni di professionisti iscritti nel mondo. Circa 11 milioni di loro sono italiani. È quindi fondamentale capire come usare LinkedIn, per fare lead generation, cioè per fare social selling e trovare così nuovi clienti.

Fare content marketing su LinkedIn, dicevo. È davvero possibile? Certamente sì. E come si fa, allora? Beh, in primo luogo è bene che tu modifichi il tuo profilo, partendo dalla tua foto, per renderlo più interessante per i tuoi potenziali clienti. Insomma: non trattare il tuo profilo come se fosse una semplice copia online del tuo c.v. Rendilo più completo e più chiaro, facendo sì che i tuoi potenziali clienti capiscano che sei il professionista giusto per risolvere i loro problemi. Continua a leggere…

Slideshare: che cos’è e come funziona la piattaforma online per le tue presentazioni

come usare slideshareChe cos’è Slideshare? Perché il suo uso può essere così importante per un’azienda o per un business? E come funziona questa piattaforma online? Ecco una serie di domande che sono interessanti per qualsiasi imprenditore o direttore marketing. E lo sono anche per molti liberi professionisti.

In effetti, chiunque oggi faccia business nel B2B dovrebbe fare social selling. E Slideshare è per l’appunto una piattaforma che consente per vendere sui social con ottimi riscontri. Io stesso uso Slideshare per postare alcune delle mie presentazioni. Poi, sfruttando l’integrazione di Slideshare con LinkedIn, le condivido anche su questa seconda piattaforma. E fare così ha contribuito ad aumentare la mia visibilità e la mia reputazione online. Ma andiamo per gradi, una cosa alla volta. Continua a leggere…

Come generare lead con i tuoi contenuti online

lead generation contenutiLead generation è indubbiamente una delle espressioni attualmente più in voga sul web. Sempre più imprenditori e direttori marketing vogliono capire come poter generare contatti commerciali caldi. Sempre più imprenditori e marketing manager vogliono comprendere come creare un sistema di acquisizione clienti online. E questo è giusto, perché generare contatti sul web permette concretamente di trovare nuovi clienti.

Uno dei modi più efficaci per generare clienti online è pubblicare contenuti. Hai capito bene, le care e vecchie parole: il tempo passa e nuove tecnologie si presentano a noi, ma lo scrivere per vendere rimane una delle tattiche che funzionano di più. In effetti, le promozioni che si appoggiano a un contenuto persuasivo che ha un titolo altrettanto accattivante continuano a vendere, eccome. Continua a leggere…

5 consigli per creare un contenuto di qualità

come creare un contenuto di qualitàVuoi intercettare i tuoi potenziali clienti su Google, portarli sul tuo sito web o sul tuo blog aziendale e infine trasformarli in clienti paganti? Se vuoi tutto questo, è bene che tu crei nel tuo sito o blog dei contenuti di qualità.

In effetti, creare contenuti pertinenti, interessanti e utili per il tuo pubblico è una mossa vincente. Perché i potenziali clienti sono alla ricerca proprio di quello: contenuti che li aiutino a dare risposte ai loro problemi. La fuffa non li interessa. Gli fa solo perdere tempo. E nessuno vuole perdere tempo quando naviga online. Continua a leggere…

10 consigli per misurare l’efficacia del tuo content marketing

content marketingFare content marketing online funziona. E funziona sempre, per qualsiasi azienda o business, indipendentemente dai prodotti o servizi che vende. Per esempio, ho parlato dei benefici del marketing dei contenuti e dei risultati che fa ottenere qui e qui.

Ma come si può misurare l’efficacia delle proprie azioni di content marketing sul web? Già, perché non basta agire, bisogna poi anche misurare qual è il risultato concreto delle proprie azioni di content marketing. Occorre monitorare anche solo per verificare che tutto stia andando secondo i piani e, in caso contrario, intervenire per apportare le necessarie modifiche. Continua a leggere…