Content marketing: 55 statistiche sulla sua efficacia

content marketing onlineIl content marketing funziona. Se sei un imprenditore o un direttore marketing non lo puoi ignorare a oltranza. Perché il marketing dei contenuti è in grado di dare grande autorevolezza alla tua azienda o al tuo business. Ma soprattutto: il content marketing produce un ROI certo, sempre che tu lo faccia in modo corretto e costante. E questa bella notizia vale sia per il B2B che per il B2C. E vale sia se la tua azienda è un grande brand oppure una micro impresa.

Insomma: se fai content marketing ci guadagni sempre. Ti contattano più lead (potenziali clienti), aumenti il traffico web, ti fai percepire come un esperto del tuo settore, vendi più prodotti, fai crescere la tua lista di e-mail di potenziali clienti, risparmi soldi (perché il marketing dei contenuti costa molto meno rispetto alla pubblicità tradizionale o d’immagine). Continua a leggere…

Generazione Z: un target da non sottovalutare nel web marketing

generation zImpossibile non accorgersene: ormai i nativi digitali stanno crescendo e hanno sempre più indipendenza e potere decisionale. Siamo nel 2017 e, a conti fatti, i ragazzi nati nei primi anni del periodo compreso tra il 1996 e il 2010 – ovvero la cosiddetta Generazione Z – sono ormai dei giovani adulti con potere d’acquisto (anche online).

Se ti interessa il campo del marketing e delle vendite, di certo a questo punto ti starai chiedendo “Come posso fare per raggiungere questo tipo di target, incontrarne le esigenze, e provare a soddisfarne le necessità?”. Questo è ciò che si sono chiesti quelli di AdWeek e Defy Media, che hanno condotto un’interessante indagine su un campione di 1452 ragazzi con età compresa tra i 13 e i 20 anni. Continua a leggere…

Content Marketing Strategy: che cosa NON fare?

content marketing strategyIl content marketing è potente, anche quando è fatto online: dà grande autorevolezza al tuo business e ti fa effettivamente trovare nuovi clienti. Se poi hai una strategia ben chiara, il tuo content marketing può farti avere risultati davvero esplosivi. Perché studiare e pianificare le tue azioni fa sì che nulla sia lasciato al caso, e che ogni contenuto pubblicato o condiviso segua una precisa linea editoriale. Quella che massimizza i tuoi risultati di visibilità online ed engagement.

Insomma: ogni volta che fai marketing dei contenuti, è necessario che tu segua una precisa strategia. Quale? Beh, questo dipende da chi sei, dai prodotti o servizi che vendi, da chi sono i tuoi competitor, dal tuo target di potenziali clienti ecc. I fattori in gioco sono tanti. Perciò è impossibile indicare una content marketing strategy che vada bene per qualsiasi azienda o business. Continua a leggere…

Le mie letture di agosto 2017

libri digital marketingArriva il tempo delle ferie, che per molti coincide con il momento in cui si può finalmente leggere qualche libro in santa pace.
Anche io sono tra questi lettori (anche se mi ritaglio momenti di lettur anche negli altri mesi, soprattutto nel weekend), anche se non staccherò del tutto con il lavoro. Anzi: ad agosto registrerò un videocorso sul blogging e aggiornerò il mio libro, Scrivere per il web 2.0. Ma di queste cose ci sarà tempo per parlarne un po’ più avanti.

Che libri leggerò ad agosto? Ho già fatto la spesa su Amazon. Sono arrivati tutti i libri che ho comperato, tranne l’ultimo, che ci metterà qualche giorno ancora. Continua a leggere…

Progettare un buon sito significa pensarlo per gli utenti

come creare un sito webCreare un sito web o un e-commerce che funzionino non è semplice. Non lo è per diversi motivi. Per esempio, per realizzare un progetto online che funzioni occorre fare un’attenta ottimizzazione SEO di ogni sua pagina. Bisogna anche scrivere i suoi testi seguendo quelle che sono le regole del web writing. Insomma: il web è un mezzo che ha una grammatica di comunicazione tutta sua. Per ottenere il massimo risultato occorre conoscerla e praticarla. Continua a leggere…