Calendario editoriale del blog: che cos’è? Come scriverlo?

calendario editoriale blogChe cos’è un calendario editoriale? E come si scrive? Sembrerà strano ma non avevo ancora dedicato un post a questo tema. Non ci credevo, ma è proprio così: ho scritto più di millecento articoli su questo blog, eppure non avevo ancora parlato di uno strumento così fondamentale come il calendario editoriale. Rimedio oggi.

Il calendario editoriale di un blog aziendale (o di qualsiasi altro tipo di blog) rappresenta né più né meno il suo piano editoriale. Si tratta cioè di uno strumento che permette al blogger di pianificare le uscite con anticipo. Come vedremo, il calendario editoriale è un documento al tempo stesso strategico e operativo. È quindi indispensabile per fare content marketing e riuscire a trovare nuovi clienti. Continua a leggere…

Errori di ortografia: come le aziende perdono milioni di euro

errori di ortografiaGli errori di ortografia fanno perdere un sacco di soldi alle aziende, in qualsiasi settore esse operino. Questa è la sintesi di un interessante articolo pubblicato sul sito della RTBF, vale a dire della Radio-Télévision Belge de la Communauté Française.

L’articolo si riferisce agli errori di ortografia commessi in ogni ambito aziendale, cioè sia agli errori fatti offline che a quelli fatti online. Perché tutti gli errori ortografici fanno danni al fatturato aziendale, non importa se non stati commessi sulla carta stampata oppure sul web. Continua a leggere…

Come scrivere una relazione: fare relazioni efficaci in 12 mosse

come scrivere una relazioneCome scrivere una relazione capace di riportare i fatti in modo fedele e chiaro? Cioè: come fare una relazione di lavoro – o di qualsiasi altro tipo – che sia a tutti gli effetti efficace?

Una premessa. Che cosa intendo quando parlo di relazioni? Una relazione è in genere un qualsiasi rapporto o report che descrive un fatto. Si può avere l’esigenza di scrivere una relazione in vari contesti differenti, e non solo per lavoro. Per esempio, si può fare una relazione per contestare una bolletta oppure per riassumere una ricerca universitaria o scientifica. In effetti, le relazioni sono documenti usati in svariati ambiti. Continua a leggere…

Che cos’è il content marketing?

content marketingChe cos’è il content marketing? È un tipo di marketing che prevede la creazione e la condivisione di contenuti per attirare l’attenzione di un target specifico. Che tipo di contenuti, esattamente? Testi, audio, video, infografiche ecc. (Tant’è vero che si può parlare anche dell’esistenza di un vero e proprio video marketing e di un vero e proprio visual marketing).

Perché torno a dare la definizione di content marketing (cioè di quello che in italiano si chiama marketing dei content)? Forse che questa tipologia di marketing non è ancora diffusa in Italia? Non proprio. Gli anni passano e sempre più imprese hanno compreso l’importanza di produrre contenuti di qualità per i potenziali clienti. Oggi come oggi, il content marketing non è stato recepito solo dai grandi brand, ma anche dalle piccole e medie imprese. Sono cioè molte le aziende che hanno compreso che funziona. Continua a leggere…

Che cosa sono i contenuti di qualità?

contenuti qualitàChe cosa sono i contenuti di qualità? Siamo nel 2017 e l’importanza e l’utilità del content marketing sono oramai sotto gli occhi di tutti. Fare marketing attraverso i contenuti dà autorevolezza alle aziende e gli consente di trovare nuovi clienti in modo decisamente efficace.

Ci sono però ancora tante imprese, soprattutto tra le PMI, che non si sono ancora avvicinate al content marketing. Detto in altri termini: in genere, solo i grandi brand hanno capito quanto convenga produrre e distribuire contenuti di valore. Ed è un peccato che le PMI siano rimaste indietro, poiché il content marketing dà ottimi risultati a tutti i business, quindi anche alle piccole e medie imprese. Insomma: il marketing dei contenuti funziona indipendentemente dalle dimensioni di un business, dal fatto che operi nel B2B o nel B2C, dal settore e dalle condizioni di mercato. Continua a leggere…