5 consigli per trovare ispirazione e combattere il blocco dello scrittore

come scrivere contenuti onlineDa un po’ rimandavo la stesura di questo post: questione di tempo, mi dicevo, tante cose da fare e altrettanti lavori da portare avanti, senza mai riuscire a ricavarmi lo spazio adeguato per scrivere questo articolo.

In realtà, mi sono accorta che quanto contenuto nell’infografica (qui a destra, clicca per ingrandirla) di Henneke Duistermaat è più vero di quanto si possa immaginare: ci hanno sempre detto che volere è potere, e che il solo fare affidamento sulle proprie forze, e desiderare ardentemente di raggiungere un obiettivo, può portarci al traguardo desiderato. Continua a leggere…

Lead Generation Funnel [RECENSIONE]

lead generation funnelChe cos’è la lead generation? E anche: che cosa sono i funnel e come si usano per generare contatti caldi di potenziali clienti? Queste cose ce le spiega Lead Generation Funnel (lo trovi anche su Amazon.it), buon libro di web marketing scritto a quattro mani da Alessandro Ponte e da Cristian Marchisio.

Oggi come oggi, le aziende non hanno più il problema di capire quali sono le potenzialità del web. Le hanno perfettamente comprese, da tempo. Quindi, sanno bene che la Rete è uno strumento indispensabile (e, per certi versi, irrinunciabile) per trovare dei nuovi clienti e per aumentare le vendite e il fatturato. Però… c’è un però. Continua a leggere…

Come creare contenuti che resistono agli aggiornamenti di Google

algoritmo googleC’è una paura comune a tutti coloro che creano contenuti online e che fanno SEO per posizionarli bene sui motori. È la paura di perdere i posizionamenti raggiunti nelle SERP di Google. L’angoscia è alimentata dal fatto che questa catastrofe potrebbe in teoria capitare dopo uno qualsiasi dei tanti aggiornamenti dell’algoritmo di Google. È un po’ come giocare alla roulette russa. Non sai mai che cosa succederà la prossima volta che il grilletto viene tirato. Continua a leggere…

L’imitazione è il più frequente errore strategico

content marketing strategyIl titolo di questo mio post è un pensiero di Michael Porter. Nella sua carriera, il grande economista americano ha scritto fiumi d’inchiostro non solo su quanto sia importante per un’azienda acquisire un vantaggio competitivo, ma anche e soprattutto sulla strategia.

Porter ha più volte ribadito che l’imitazione è la prima opzione di molte aziende che decidono di dotarsi di una strategia. Copiare chi già funziona appare notevolmente più semplice del trovare la propria strada sul mercato. Continua a leggere…

La tua azienda ha un posizionamento sul mercato?

brand positioningUn mio cliente si occupa di gestione delle imprese. Mi ripete spesso che noi Italiani sappiamo fare dei prodotti meravigliosi. Non è un caso che il made in Italy sia famoso in tutto il mondo. Sul prodotto, soprattutto in certi settori, nessuno ci batte.

Però, poi, non sappiamo fare i conti: gestiamo le nostre aziende a naso. Molte PMI sono guidate proprio così, a intuito. Invece, la direzione da prendere dovrebbe essere indicata da una strategia chiara. Di più: ci vorrebbe anche una verifica costante dei numeri che l’azienda produce, per capire se la strategia è attuata correttamente. Solo i numeri possono indicare eventuali modifiche da apportare alle tattiche che realizzano la strategia. Continua a leggere…